Monthly Archives: febbraio 2017

Alla Speranza – poesia di Vitéz Mihály Csokonai

Fata Morgana,
che inganni i mortali,
sembri divinità,
Speranza cieca, falsa!
Ti crea l’infelice
e ti adora come protettore.
Perchè mi inganni ancora?
Perchè mi sorridi?
Perchè il buon umore finto
mi instilli?
Resta dove sei,
mi hai sollecitato,
ti ho creduto
e mi hai ingannato!

Nel mio giardino
hai piantato narcisi,
con ruscelli freschi
hai inaffiato i miei alberi,
Leggi tutto...

spacer

Richiesta rispettosa – poesia di Vitéz Mihály Csokonai

Mi consuma il fuoco ardente
di questo immenso amore,
la medicina per la mia ferita
sei tu, bellissima piccola rosa!

Il vivace brillare dei tuoi occhi
è come fuoco che illumina l’alba,
cacciano via i miei pensieri
le tue lucide labbra.

Rispondi con parole angeliche
alla mia richiesta,
con mille baci d’ambrosia
ti pagherò per la risposta.

Tartózkodó kérelem

A hatalmas szerelemnek

Megemésztő tüze bánt.
Leggi tutto...

spacer